Apr 02

Essere alternativi alla sinistra è la prima condizione di FdI per ogni alleanza: le parole di Berlusconi vanno nella giusta direzione

Essere alternativi a Renzi e alla sinistra che, in questi anni, hanno soffocato di tasse imprese e famiglie, mortificato il Made in Italy e creato povertà e disoccupazione è la prima condizione che Fratelli d’Italia pone per qualunque alleanza.

Per questo l’intervista nella quale il presidente Berlusconi dichiara che è “innaturale un’alleanza tra destra e sinistra” va nella giusta direzione. È di questa chiarezza che hanno bisogno gli italiani e in particolare coloro che si riconoscono nel centrodestra che, che dati alla mano, ha le carte in regola per vincere le prossime elezioni. A noi di Fratelli d’Italia interessa vincere per ben governare e speriamo possa esserci sempre maggiore trasparenza e determinazione per definire un programma chiaro e coraggioso, un metodo democratico per scegliere il portabandiera della coalizione e una condivisione di obiettivi.

Condividi

Rispondi