Giu 14

Fratelli d’Italia offre al gioielliere di Pisa Daniele Ferretti assistenza legale gratuita

Sono entrati con le pistole nella sua gioielleria di Pisa per compiere una rapina. Per Daniele Ferretti non era la prima volta: nel 1999 era stato addirittura accoltellato finendo in prognosi riservata.

Durante l’incursione di ieri uno dei rapinatori ha sparato un colpo minacciando sua moglie. Così Daniele ha reagito sparando con la sua arma e uccidendo il malvivente: adesso rischia di finire sotto accusa per omicidio. Fratelli d’Italia offre a Ferretti un gruppo di avvocati disposti a fornirgli l’assistenza legale rispetto al suo legittimo diritto di difendersi.

Condividi

Rispondi