fbpx

Lug 05

Minuto di silenzio per i tanti macronisti italiani, Macron fa gli interessi Francia, governi Pd fanno quelli degli altri

Un minuto di silenzio per i tanti macronisti dell’intellighenzia e della politica italiana. Per loro ho solo una domanda: sul serio pensavate che una volta presidente della Francia, Macron avrebbe fatto gli interessi di qualcun altro e non della sua Nazione? Sveglia: gli unici governi al mondo che non fanno gli interessi del popolo che rappresentano ce li abbiamo noi a Palazzo Chigi dal 2011, tutti a guida PD. 

Per settimane intere abbiamo visto esponenti del Pd commossi e increduli, convinti di aver vinto loro le elezioni all’Eliseo. Abbiamo ascoltato un rinvigorito Renzi e un rampante Gentiloni dirci che Macron era un modello. Ecco, se è il vostro modello fate come lui: smettela di fare i servi della Germania e dei potenti di Bruxelles e iniziate a fare gli interessi del vostro popolo, se ne siete capaci.

Condividi

2 comments

    • Franco Cordiale on 5 luglio 2017 at 04:48
    • Rispondi

    E’ molto semplice: Macron, come i suoi predecessori Hollande, Sarkosy, indietro fino a Mitterand e a DE Gaulle…sono ed erano FRANCESI, così come Merkel e Kohl erano e sono TEDESCHI…I nostri “piddini” invece NON SONO ITALIANI se non di anagrafe: in verità sono “mondialisti”, terzo-mondisti, apolidi, pacifisti, internazionalisti, pseudo francescani con ville a Capalbio, in Sardegna e nei quartieri bene di Roma e Milano. Scimmiottano Jorge Bergoglio e probabilmente si sentono argentini più di lui, a sottolineare l’estraneità culturale ed economica rispetto agli interessi del paese che dovrebbero difendere, loro e anche quella insulsa maestrucola governativa che non nomino.

    • Giovanni on 5 luglio 2017 at 09:56
    • Rispondi

    Dai tempi di Guicciardini e di Machiavelli non siamo cambiati per niente.

Rispondi