Lug 11

Il Governo mette la Calabria in ginocchio: FdI ha chiesto una seduta straordinaria del Consiglio regionale su hotspot e immigrati

La scorsa settimana, dopo aver appreso la notizia che il governo intende portare a tre gli hotspot per immigrati presenti in Calabria (Reggio, Corigliano e Crotone) Fratelli d’Italia ha immediatamente presentato attraverso il suo consigliere Fausto Orsomarso una richiesta di Consiglio Regionale straordinario e urgente.

Gli sbarchi incontrollati, frutto delle scellerate politiche delle porte aperte a tutti volute dai Governi PD e che hanno trasformato l’Italia nel campo profughi d’Europa, stanno mettendo in ginocchio la Calabria, che insieme alla Sicilia rappresenta il nostro confine più esposto all’arrivo di questi clandestini. Sono lieta di apprendere che oggi anche altre forze politiche abbiamo preso atto del problema e vogliano portando avanti una battaglia che noi combattono da cinque anni. Basta sbarchi: subito blocco navale a largo delle coste della Libia, apertura in Africa dei centri per le richieste di asilo e da lì equa distribuzione dei profughi nei 27 Stati dell’Ue. In attesa del Consiglio regionale chiesto da FdI la mia solidarietà va a tutto il popolo calabrese.

Condividi

1 comment

    • Franco Cordiale on 11 luglio 2017 at 17:57
    • Rispondi

    All’Europa, i nostri governicchi di Pulcinella fanno troppo comodo, perché vi rinunci. Gli immigrati clandestini ce li spupazziamo tutti noi, con la benedizione di zietta Boldrini, Santa Madre Chiesa e “sua santità laica” Eugenio Scalfari. Non temete voi che il marchio di “razzisti” venga inciso a fuoco sulla vostra coscienza ?

Rispondi