fbpx

Set 08

Renzi, Alfano e Gentiloni trasformano sentenza Corte Giustizia in fake news

Sveliamo un’altra fake news di Renzi, Alfano, Gentiloni e del solito mainstream: è falso che la Corte di Giustizia europea abbia deciso la redistribuzione in Europa degli “immigrati” come scrive Renzi dei “richiedenti asilo” come scrive Alfano.

Il sistema di relocation stabilito dalla UE riguarda solo “persone in evidente necessità di protezione internazionale, appartenenti a nazionalità il cui tasso di riconoscimento di protezione sia pari o superiore al 75% sulla base dei dati Eurostat”. Riguarda quindi solo Nazioni come la Siria, l’Eritrea e poche altre. Per intenderci stiamo parlando di circa il 10% dei 600 mila clandestini che la sinistra ha fatto sbarcare in Italia negli ultimi anni. Non esiste trattato o accordo al mondo che prevede che altri Stati si facciano carico l’accoglienza di immigrati clandestini. Purtroppo il nostro premier Gentiloni, il nostro ministro degli Esteri Alfano e lo statista Renzi mentono vergognosamente al popolo italiano o, forse più semplicemente, parlano in libertà di cose di cui non sanno nulla.

Condividi

2 comments

    • Giovanni on 9 settembre 2017 at 09:56
    • Rispondi

    Negli USA per una cosa del genere si chiederebbe l’impeachment

    • Franco Cordiale on 9 settembre 2017 at 10:14
    • Rispondi

    Secondo il loro criterio, riferito ai “sinistri” suddetti, miliardi di persone potrebbero rovesciarsi sulle coste italiane, essendo “migranti economici”. Arrivare, sbarcare, bivaccare, occupare edifici in modo abusivo e tutto a pubbliche spese…Ma perché simili campioni umanitari e solidali non cominciano a spalancare le porte delle loro ville, a Capalbio e altrove ?

Rispondi