Ott 08

Scandalosa decisione giudice su libertà provvisoria, Governo faccia di tutto per estradizione

Scandalosa decisione di un giudice brasiliano: libertà provvisoria per il terrorista comunista Cesare Battisti. È l’ennesimo schiaffo alla giustizia italiana e alle famiglie delle vittime che da decenni chiedono di vedere Battisti scontare la sua pena dietro le sbarre di una galera.

Fratelli d’Italia rinnova il suo appello al Governo: Palazzo Chigi faccia tutto quello che in suo potere per estradare subito questo pluriomicida nella nostra Nazione.

Condividi

2 comments

    • Franco Cordiale on 8 ottobre 2017 at 11:06
    • Rispondi

    Che Bel Paese il nostro! Rigore estremo contro la nonna Giuseppina per il suo “abuso edilizio” consistente in una lignea casetta di pochi metri quadri. Libertà, indulgenze, compiacenze oltre ogni limite per un delinquente vigliacco che se la ride delle sue vittime e del “paese di Pulcinella” che non riesce a fargli scontare una briciola della galera che gli toccherebbe!

    • gianni on 10 ottobre 2017 at 09:22
    • Rispondi

    Veramente un bel paese dove i ministri fanno lo sciopero della fame per lo Ius Soli e non per chiedere l’estradizione di un delinquente sconfessato perfino da gente come Curcio e Vallanzasca che non erano di certo dei chierichetti

Rispondi