Ott 26

Vittoria alla Camera su inno di Mameli, ora aspettiamo il Senato

Alla Camera la commissione Affari Costituzionali ha approvato in sede legislativa la proposta – che vede anche Fratelli d’Italia tra i promotori – di riconoscere “il Canto degli Italiani” di Mameli come inno ufficiale della Repubblica Italiana. Neanche a dirlo noi oggi c’eravamo per sostenere questa importante e simbolica iniziativa.

Ora attendiamo il via libera del Senato e finalmente il testo di Goffredo Mameli e lo spartito musicale di Michele Novaro avranno quel riconoscimento formale che, incredibilmente, è sempre mancato.
Mai come oggi hanno senso le parole scritte dal giovane eroe risorgimentale.
Noi fummo da secoli Calpesti, derisi Perché non siam Popolo Perché siam divisi. Raccolgaci un’Unica Bandiera una Speme Di fonderci insieme già l’ora suonò.

Condividi

Rispondi