fbpx

Gen 06

Cara di Mineo, struttura fuori controllo, FdI lo chiuderà

Preoccupante l’allarme lanciato dal Procuratore di Caltagirone sulla situazione del Cara di Mineo dopo il brutale omicidio di una giovane nigeriana sgozzata dal compagno davanti ai figli di 6 e 8 anni: il centro d’accoglienza più grande d’Europa è una struttura ormai fuori controllo, impossibile da controllare, nella quale accade di tutto nell’illegalità più totale e che alimenta un business milionario.

Questa non è accoglienza, non è solidarietà, non è integrazione: è uno scempio inaccettabile che cancelleremo quando Fratelli d’Italia andrà al Governo. Noi chiuderemo il Cara di Mineo.

 

Condividi

1 comment

    • Franco Cordiale on 8 gennaio 2018 at 02:29
    • Rispondi

    Strappare la maschera buonista e filantropica a chi traffica e a chi specula a danno di tutti, sia immigrati, quelli onesti, sia residenti. Solo nella dignità reciproca si faranno passi a favore degli stranieri che lo meritano. Punto.

Rispondi