Feb 07

Spero che accusa a nigeriano sia solo scelta procedurale perché sarebbe grave precedente

Il bastardo spacciatore nigeriano che ha fatto a pezzi Pamela non è stato accusato di omicidio in fase di conferma dell’arresto. Voglio sperare che sia solo una scelta procedurale dei magistrati che formalizzeranno l’accusa di omicidio in seguito. Perché sarebbe un precedente gravissimo far passare il principio che se non è possibile analizzare il corpo della vittima allora non c’è accusa di omocidio. Continueremo a seguire con grande attenzione gli sviluppi delle indagini.

Condividi

1 comment

    • emanuel on 7 febbraio 2018 at 12:19
    • Rispondi

    questo bisognerebbe farlo a pezzi come lui ha fatto alla ragazza, punto.

Rispondi