Feb 21

Da FdI ferma condanna contro violenza, mi auguro che non ci siano distinguo

 

Episodio gravissimo di violenza politica a Palermo contro un esponente di Forza Nuova. Qualcuno soffia irresponsabilmente sul fuoco in attesa che ci scappi il morto, magari per riesumare leggi speciali per ridurre gli spazi di agibilità politica. Ferma condanna da parte di Fratelli d’Italia a ogni forma di violenza, senza distinguo di sorta. Mi auguro che nessuno voglia giustificare atti criminali commessi contro gli avversari politici. Ora mi aspetto che lo Stato faccia sentire la sua autorità, senza complici tentennamenti.

Condividi

3 comments

    • Gianni on 21 febbraio 2018 at 14:56
    • Rispondi

    A me non piace Forza Nuova però quando si impedisce la libertà di espressione con la violenza è sempre sbagliato.

    • Crocetti Riccardo on 21 febbraio 2018 at 16:39
    • Rispondi

    E’ da quando scrivo qui, in questo spazio , che dico che TUTTI I ROSSI DEL MONDO costituiscono una forma di fascismo degenerata , che è stata giustamente catalogata come “FASCISMO ROSSO”.
    E’ sufficiente aspettare con calma, tanto la loro natura criminale li porta
    a compiere puntualmente reati di ogni tipo.
    Dov’è il fascismo nero di cui parla quella cretina della Boldrini e quell’altra testa vuota di Grasso ( Fiano,ecc.)? Da nessuna parte, mentre dappertutto è in piena attività lo squadrismo dei FASCISTI ROSSI DI MERDA, SEDICENTI
    “ANTIFASCISTI”.
    Ho torto, per caso?

    • Franco Cordiale on 22 febbraio 2018 at 10:01
    • Rispondi

    Quante volte ho assistito personalmente, specie a Milano negli anni settanta, a scontri e guerriglie dove i “fascisti” sventolavano bandiere rosse e non certo gagliardetti neri ? A Genova erano “fascisti”? A Roma nei disordini del 2010 e del 2011? Il “compagno Capanna” era fascista? Dovevano essere “fascisti” travestiti da comunisti ed autonomi i devastatori di Milano all’EXPO 2015 (migliaia di travestimenti!) ed anche i quaranta bastonatori del carabiniere di Piacenza. Accuserei i “fascisti” di essere come Fregoli: maestri del travestimento. Sta a vedere che anche quelli che entrano clandestinamente in Italia a delinquere, sotto sotto hanno la tessera di un partito di destra…

Rispondi