Feb 21

Governo Pd con Boschi premier sarebbe colpo di stato

Un governo a guida PD e Maria Elena Boschi sarebbe un colpo di stato perché il Pd in questa competizione arriverà terzo. È surreale che anche solo si parli in Italia della possibilità di un prossimo governo a guida Pd, compagine che arriverà terza su tre alle elezioni. Vuol dire proprio fregarsene del voto degli italiani. E segnalo che per essere eletta in Parlamento Maria Elena Boschi è dovuta scappare anche da casa sua e andarsi a candidare a Bolzano, per cercare i voti di Südtiroler Volkspartei che si dichiara non italiano. Altrimenti la Boschi avrebbe potuto candidarsi nella sua Arezzo o nella sua Toscana dove Fratelli d’Italia si presenta con Letizia Giorgianni, il capo dei truffati di Banca Etruria. Il Pd non ha avuto neanche questo coraggio. 

Gianni Letta è un cavaliere, si sa, per cui le sue battute le prendo come tali ma fancamente non penso proprio che ci ritroveremo la Boschi alla presidenza del Consiglio.

Condividi

3 comments

    • Gianni on 21 febbraio 2018 at 12:45
    • Rispondi

    Mi chiedo per quale ragione Renzi continua a dare fiducia alla Boschi

    • Federico (milano) on 21 febbraio 2018 at 12:51
    • Rispondi

    Non hanno alcun senso della vergogna…

    • Franco Cordiale on 22 febbraio 2018 at 09:51
    • Rispondi

    Il PD, partito niente affatto solidale con gli interessi italiani, é logico che cerchi appoggi presso i noti “crucchi” alto-atesini, come un tempo venivano chiamati in Lombardia. Ve ne stupite ?

Rispondi