Mar 13

Sulle carceri copiare Londra e rimandiare a casa clandestini

“Il governo di Londra userà parte dei fondi destinati al contrasto dell’immigrazione clandestina per costruire carceri in Nigeria.

In questo modo gli inglesi risparmieranno 40 mila euro a detenuto, svuoteranno le patrie galere, assicureranno la certezza della pena e rimanderanno a casa i clandestini.

Non solo: Londra ha già chiuso accordi per il trasferimento di detenuti anche con Albania, Ruanda, Giamaica e Libia.

In Italia un detenuto su tre è straniero. Tra le cose che il prossimo governi deve fare c’è copiare su questo la gran Bretagna.

 

 

Condividi

3 comments

    • Crocetti Riccardo on 13 marzo 2018 at 17:57
    • Rispondi

    Sono pienamente d’accordo : facciamo come gli inglesi e mandiamo i carcerati stranieri a casa loro, a scontare la pena nelle carceri del proprio paese.

  1. non mi pento, Giorgia Meloni, neanche per un attimo, di aver votato una ragazza intelligente, come tè……..ti rivolgo un sincero ringraziamento……..

    • Franco Cordiale on 15 marzo 2018 at 03:13
    • Rispondi

    Assolutamente d’accordo. L’Italia invece é un miserabile PAESE di PULCINELLA dove tutti vengono a fare i loro porci comodi. Giorgia Meloni riconosce questa tragica evidenza e si sforza di contrastarla. Bisogna appoggiare la sua linea, l’unica giusta e ragionevole.

Rispondi