Mar 18

FdI chiede intervento immediato Mattarella. Presentato esposto contro Gentiloni

In assenza di un intervento del Governo italiano, il 25 marzo entrerà in vigore il Trattato di Caen con il quale verranno scandalosamente sottratti al Mare di Sardegna e al Mar Ligure alcune zone molto pescose e il diritto di sfruttamento di un importante giacimento di idrocarburi recentemente individuato. 
Per questo Fratelli d’Italia intima il Governo in carica ad agire immediatamente per interrompere la procedura unilaterale di ratifica attivata dalla Francia presso Bruxelles, che in caso di silenzio-assenso da parte italiana, conferirà de iure i tratti di mare in questione alla Francia arrecando un gravissimo danno ai nostri interessi nazionali. Chiediamo inoltre l’intervento del Presidente della Repubblica Mattarella affinché questo trattato, che importa variazioni del territorio italiano, sia sottoposto al voto di ratifica del Parlamento come previsto dall’articolo 80 della nostra Costituzione.Annuncio che ho presentato con Guido Crosetto un esposto alla Procura di Roma contro Paolo Gentiloni per fare piena luce su questa storia dai contorni torbidi. L’esposto, che verrà sottoscritto da tutti i parlamentari di Fratelli d’Italia, riguarda in particolare reati di atti di ostilità e infedeltà contro lo Stato italiano (articoli 243 e 264 del codice penale).Fratelli d’Italia non permetterà a un Governo delegittimato dal voto popolare di regalare a una nazione straniera una parte delle proprie acque territoriali.

Condividi

6 comments

Vai al modulo dei commenti

    • Crocetti Riccardo on 18 marzo 2018 at 18:31
    • Rispondi

    Gentiloni voglio vederlo in galera. Se proponete anche una raccolta di firme per agire contro quel traditore , io sono pronto!

    • Pino on 19 marzo 2018 at 03:15
    • Rispondi

    Ben detto aderisco.

    • Pino on 19 marzo 2018 at 03:29
    • Rispondi

    Nel frattempo, cosa dice la stampa nazionale, tipo La Repubblica….. acconsente, appoggia o si dissocia ? Mi farebbe molto piacere leggere cosa a da dire la stampa in generale . Si sente essa abbastanza italiana per reagire in merito a quanto questo spocchioso Gentiloni sta facendo dell’Italia ? O rimarranno inerti continuando a scrivere balle su balle appoggiando i vari partiti di appartenenza come semplici lavapiatti, chiaccheroni e pettegoli come di abitudine ?

    • Pino on 19 marzo 2018 at 03:33
    • Rispondi

    Giorgia Meloni, non lasci che questo succeda. Meglio uscire dall’Europa, cosi facendo ogni decisione presa si annullerebbe, credo, ma qualche cosa va fatta e con urgenza.

    • Floriano Scattolo on 19 marzo 2018 at 10:17
    • Rispondi

    Possibile che solo voi denunciate questa porcheria, gli altri partiti,ministri,parlamentari, alte cariche istituzionali e associazioni come anpi cosa fanno dormono?Per me le cose sono due o sono degli incapaci o sono corrotti, in entrambi i casi si devono mettere nella condizione di non fare ulteriori danni.Per fortuna ci sono Giorgia e Fratelli d’Italia. Grazie,un abbraccio Floriano Scattolo da Verona

    • Pino on 19 marzo 2018 at 12:07
    • Rispondi

    Vero… dormono, sono incapaci, sono corrotti, sono degli sfaticati, sono criminali, con riferimento all’Anpi, poi il resto dei ministri e delle associazioni a delinquere , che non si sentono italiani nel vero senso della parola.

Rispondi