Apr 18

FdI al fianco dei magistrati onorari, voterà per Orrù al CSM

Oggi il Parlamento in seduta comune è convocato per eleggere due componenti del CSM e un giudice della Consulta. Fratelli d’Italia ha deciso di votare per l’organo di autogoverno della magistratura Raimondo Orrù, presidente della Federmot, una delle organizzazioni più rappresentative della magistratura onoraria. È una scelta coerente con le battaglie che FdI conduce da anni in difesa di una categoria di lavoratori senza tutele, mortificata dalla sinistra e dal ministro Orlando ma che è determinante per il funzionamento della giustizia italiana. Senza il contributo dei giudici onorari di tribunale, dei viceprocuratori e dei giudici di pace gli uffici giudiziari italiani sarebbero paralizzati e tantissimi cittadini che chiedono giustizia per reati di criminalità comune non avrebbero nessuna risposta. FdI è già al lavoro per presentare in Parlamento un pacchetto di proposte a sostegno dei magistrati onorari per garantire a questi servitori dello Stato il trattamento che meritano.

 

 

Condividi

Rispondi