Apr 24

Ricominciata invasione, FdI sosterrà Governo che avrà tra priorità stop sbarchi ed espulsione clandestini

È ricominciata l’invasione. In queste ore le famigerate ONG hanno sbarcato altri 1500 clandestini in Italia, non siamo disposti a tollerare ancora questo scempio. In questi giorni di consultazioni politiche, sia chiaro a tutti che Fratelli d’Italia sosterrà solo un Governo che metta tra le sue priorità quella di fermare gli sbarchi ed espellere i clandestini presenti in Italia.

 
Condividi

3 comments

    • Franco Cordiale on 24 aprile 2018 at 18:12
    • Rispondi

    Nessun “Umanitarismo” finto ed ipocrita riesce ormai a nascondere la TRATTA CRIMINALE dei nuovi schiavi. gestiti con estrema ed arrogante spregiudicatezza dalle molte MAFIE, legalizzate o criminali che siano. Difendere lo STATO di DIRITTO e sbugiardare gli immigrazionisti ed i loro sconci obiettivi di LUCRO, a spese degli italiani. Questo uno dei motivi per votare Meloni ed il centro destra. Vedremo come il 5 stelle si regolerà NEI FATTI, alleato di governo al PD. Nulla in contrario all’accoglienza dei profughi VERI…quelli veri, appunto. Ma basta subire all’infinito l’invasione gradita agli amici e portaborse di Soros…

    • Ivano Gedda on 24 aprile 2018 at 21:17
    • Rispondi

    Macron è da Trump, fra poco arriverà la Merkel e decideranno anche per noi, come han fatto finora; a loro e alle loro aziende le commesse miliardarie, a noi i profughi. Ma vogliamo svegliarci? O continua ad andar bene così? L’alleanza atlantica a chi serve? I nostri interessi coincidono con quelli USA, Francia, Germania, che continuano a bastonarci, oppure sarebbe ora di guardare verso la Russia? Oltretutto la nostra posizione geografica infelice non aiuta, vista la polveriera mediorientale. Bisogna assecondare gli interessi di Israele e Arabia Saudita che stanno cercando a tutti i costi la guerra contro l’Iran? Basta con la retorica euroatlantica!! Riprendiamoci la nostra sovranità!

    • emax on 25 aprile 2018 at 20:25
    • Rispondi

    hanno capito che c’è ancora puzza di PD e di governo Gentiloni…

Rispondi