Giu 05

Blocco navale unica soluzione, Ue dà ragione a FdI

L’Europa dà ragione a Fratelli d’Italia: blocco navale unica soluzione all’immigrazione incontrollata. Noi di Fratelli D’Italia lo diciamo da tempo, oggi in Lussemburgo, al vertice dei ministri degli Interni e Giustizia dell’Unione, anche il sottosegretario di stato Theo Francken del Belgio, Stato da sempre aperto e accogliente, dichiara che l’unica soluzione per l’Europa è che l’Italia riprenda ad operare i blocchi navali impedendo gli sbarchi in Sicilia. Finalmente! Peccato però che nel contratto grillo-leghista non vi sia traccia del blocco navale al largo della Libia e che il premier Conte non ne abbia fatto cenno nel suo discorso al Senato.
Condividi

8 comments

Vai al modulo dei commenti

    • Crocetti Riccardo on 5 giugno 2018 at 19:54
    • Rispondi

    Sì al blocco navale! Inoltre fuori tutti i clandestini arrivati qui da noi, in particolare quelli che sono qui dal 2011, dopo la “guerra umanitaria” in Libia .

  1. Forza gentile signora Meloni, nouvelle . Solo un blocco navale può arrestare questoi flusso di povera gente disperata,ma, DEVE essere attuato seriamente. con proncipii umanitari, propri di NOI ITALIANI, ma, SERIAMENTE!
    BRAVA; BRAVA; BRAVA ,ONOREVOLE SIGNORA MELONI, continui così, il PAESE gliene sarà Grato!
    UN NONNO OTTANTATREENNE, LA BACIA!
    E, DATO CHE SIAMO IN QEST?IiTALIA, CHE DIO L’AIUTI!

    • antonio velotto on 6 giugno 2018 at 09:40
    • Rispondi

    blocco navale con intimazione a tornare indietro

    • Brown on 6 giugno 2018 at 11:02
    • Rispondi

    Non dimentichiamo le ONG, che vadano nei loro paesi di bandiera. Attenzione alla Vita Umana in Mare. Non dimentichiamo che una nave con eccesso di clandestini deve essere denunciata come trafficanti di esseri umani e portati in Libia per la giusta punizione. In Italia non sarebbero giustamente giudicati……

    • Daniele on 6 giugno 2018 at 12:18
    • Rispondi

    Qualunque persona di buon senso comprende che l’unica soluzione è il blocco navale in Libia. Senza questo ogni altra proposta diventa inutile in quanto i clandestini continueranno ad arrivare. E tutti sappiamo come, una volta in Italia, sia difficile rimpatriarli. Perciò cara Giorgia Meloni, insisti su questo punto, con Salvini, con il Governo. E se il Governo non lo vorrà fare se ne assumerà la responsabilità di fronte a tutti gli italiani. Vai aventi così Giorgia, noi ti appoggeremo e ti voteremo sempre perchè porti avanti gli interessi e le idee di noi italiani!

    • Franco on 6 giugno 2018 at 15:56
    • Rispondi

    Sono d’accordo, bisogna provvedere subito e poi controllare tutti gli immigrati che sono nel territorio italiano ed espellere quelli che non hanno titolo a rimanervi. Franco

    • Omar on 8 giugno 2018 at 10:22
    • Rispondi

    Abbiamo le nuovissime fregare FREMM usiamole per il Nostro Diritto a difendere i nostri confini.
    Dobbiamo alzare la testa e far capire a coloro che hanno creato il caos Libia che Noi Non siamo i loro portacarte che subiscono le loro azioni(impunite) che ci hanno danneggiano .Ci dicono che siamo loro alleati ma nei fatti se ne lavano le mani e ci hanno lasciano soli!Andare fuori la NATO?Perché subire le decisioni di altri ?

    • Franco on 10 giugno 2018 at 18:38
    • Rispondi

    Si stanno adoperando per boicottare le decisioni intelligenti adottate da Matteo Salvini, sosteniamolo a contrastare i poteri forti del business immigrazione. E’ possibile che i finanziamenti per i viaggi della speranza vengano dall’Italia, da quelli che poi recupereranno l’investimento quando li avranno accolti a modo loro e sfruttati nel mondo del lavoro e le donne ancora attraenti sulle strade. I marciapiedi delle nostre città brulicano di queste poverette, perché non si organizza una retata e si rispediscono al mittente? quante malattie si eviterebbero, quanto risparmierebbe la sanità, dove il pronto soccorso degli Ospedali è sempre saturo di immigrati e dove i nostri residenti trovano difficoltà a trovare una immediata assistenza e sono costretti a dirottare sulle strutture private convenzionate o a pagamento? E’ possibile che queste anomalie sono sconosciute dalla politica? e il nuovo Governo intende intervenire o far finta di niente………….Ayuspichiamo un immediato intervento. Franco

Rispondi