Giu 07

Ministro Interno intervenga contro delinquenti che hanno aggredito autisti

A Como un gruppo di immigrati africani ha assalito due autisti “colpevoli” di aver chiesto loro di mostrare il biglietto. L’ennesima violenza nei confronti di chi stava svolgendo semplicemente il proprio lavoro. Chiedo l’intervento immediato del Ministro dell’Interno nei confronti di questi delinquenti. Che si passi dalle parole ai fatti! #TolleranzaZero.

Condividi

5 comments

Vai al modulo dei commenti

    • Crocetti Riccardo on 7 giugno 2018 at 17:55
    • Rispondi

    Ho lavorato in Africa per dieci anni. Lì, nessuno si azzarda a fare il furbo con la polizia perchè, essendo l’Africa fortunatamente libera dalla stronzata dei diritti umani , l’inesistente eventuale criminale si ritrova, come minimo, ammazzato di botte dagli agenti, prima di essere sbattuto dentro.Quando vengono qui, i criminali arabi e i criminali negri si rifanno in due sensi: nel senso che possono dare sfogo al loro immenso odio razziale antibianco e nel senso che possono fare i galletti con le nostre forze dell’ordine, con le quali sanno di non rischiare niente.

    • Franco on 7 giugno 2018 at 23:03
    • Rispondi

    Bisogna prima punirli severamente e poi spedirli al mittnte. Franco

    • antonio velotto on 8 giugno 2018 at 05:46
    • Rispondi

    bisogna subito riattivare i centri di detenzione e rimpatri,sulle isole;l’asinara, favignana e altre.Bisogna punire chi gli da’ lavoro illegae

    • Franco Cordiale on 8 giugno 2018 at 19:06
    • Rispondi

    ESPULSIONE; SUBITO DOPO SCONTATA LA GALERA. Anzi, accordi per fargliela scontare a casa loro. Meloni, si faccia valere !!

    • Pino 007 on 9 giugno 2018 at 04:33
    • Rispondi

    La detenzione di questi soggetti criminali costerebbe allo stato svariati milioni. Rimandarli a casa previa registrazioni delle impronte digitali o altri sofisticati sistemi per evitare il loro rientro.

Rispondi