Lug 06

Schengen si difende con blocco navale e Governo confini esterni Ue

Sono state le folli politiche della sinistra italiana sull’immigrazione a mettere in discussione Schengen. Ora l’unico modo che abbiamo per difenderlo è governare i confini esterni dell’Unione europea con un blocco navale: i barconi non devono partire. Non so perché il governo non abbia voluto proporlo al Consiglio Europeo, né perché addirittura la Lega abbia votato contro la risoluzione di Fratelli d’Italia in Parlamento: era anche una loro proposta ma evidentemente hanno cambiato idea. In ogni caso il blocco navale resta l’unico modo per risolvere il problema visto che dal Consiglio Europeo l’Italia non ha cavato un ragno dal buco.

Condividi

6 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. Gentile signora Meloni, non si meravigli , poi tanto, un antico proverbio napoletano recita: LA MADRTE DEGLI S:::::::::TI E’ SEMPPRE INCINTA, io aggiungo: ANCHE NELLE MIGLIORI FAMIGLIE!

    • Franco Cordiale on 6 luglio 2018 at 22:44
    • Rispondi

    Il BLOCCO DEI BARCONI esige un piano militare interforze. Missione più che umanitaria. Infatti, più barconi partono, più morti in mare si verificano.Anche un cretino ci arriverebbe! Fratelli di Italia evoca il semplice, giusto, ragionevole BUONSENSO.

    • Crocetti Riccardo on 7 luglio 2018 at 06:42
    • Rispondi

    Ma perchè la Lega si è opposta al blocco navale? C’è qualcuno che può spiegarmelo?

    • Daniele on 13 luglio 2018 at 11:58
    • Rispondi

    Il blocco navale è l’unica soluzione possibile. Il resto sono solo chiacchiere. Suppongo che la Lega non lo appoggi perché non lo vogliono i 5 stelle, i quali si dimostrano di ideologie e pensieri molto simili a quelli di sinistra.

    • Franco Cordiale on 14 luglio 2018 at 10:19
    • Rispondi

    Blocco navale? Questo governo viene martellato ogni giorno dall’ennesima nave carica di “migranti”, le immancabili vite umane da salvare per merito delle ONG, esercito di volontari che sposano la causa della carità pura e disinteressata verso i “fratelli bisognosi”…Così ce la VENDONO ogni giorno, puntando sul RICATTO MORALE ed il SENSO di COLPA, che questo papa e questa sinistra MANIPOLANO e STRUMENTALIZZANO oltre ogni limite ! Quando i papi precedenti Bergoglio sostenevano il “DIRITTO A NON EMIGRARE” non invocavano certo il “razzismo” contro gli immigrati, ma intendevano bene lo SPORCO GIOCO che i “poteri forti” compiono…Sia sulla pelle degli africani clandestini, sia sulla nostra! Fratelli di Italia: SPEZZIAMO QUESTO PRESSING PSICOLOGICO, con un “MANIFESTO sull’IMMIGRAZIONE” da firmare nei gazebo! NON lasciamo solo il governo, alla dura prova contro la menzogna e l’IPOCRISIA internazionale! O dobbiamo resuscitare in vita Oriana Fallaci ? Se soltanto fosse possibile !

    • Franco Cordiale on 14 luglio 2018 at 16:52
    • Rispondi

    Ultime news. I 450 “migranti” dell’ultima nave, hanno “democraticamente” votato di approdare a Lampedusa! Morale: la politica estera italiana dipende dai desideri di una qualunque ciurma di imbarco clandestino ed illegale! Grazie, o divo Renzi che hai fatto girare nel mondo che l’Italia é TERRA di NESSUNO! Un incrocio tra il paese di Pulcinella e la discarica…Applausi !

Rispondi