Ago 10

Difesa è sempre legittima non commisurata all’offesa, Parlamento approvi legge FdI

Chi difende i delinquenti che, nella migliore delle ipotesi, ti entrano dentro casa per rubare, oggi sarà contento perché all’ospedale è andata la vittima. Ma quale difesa commisurata all’offesa! Per Fratelli d’Italia la difesa è legittima sempre e chiediamo al Parlamento di approvare la nostra legge che vuole sancire questo principio sacrosanto.

Condividi

3 comments

    • Pino 007 on 10 agosto 2018 at 12:22
    • Rispondi

    La legge per l’auto difesa deve essere approvata senza mezzi termini. L’Italia non e’ piu’ sicura e quindi la gente perbene deve difendersi dai criminali attacchi tanto di ruberie quanto per abusi di persone. Chi richiede un porto d’armi deve poter dimostrare essere persona mentalmente sana e sangue freddo, saper ragionare e valutare il reale pericolo se ci si trova davanti ad un criminale, quindi gambizzarlo o altra parte del corpo ma non cadere nell’omicidio.Mentre che il governo dovrebbe procedere nel liberare il Paese da tutta la feccia esistente al momento.

    • Gioacchino De Leo on 10 agosto 2018 at 12:37
    • Rispondi

    Tranquilli!!, Salvini e Governo lo faranno!!

    • Franco Cordiale on 10 agosto 2018 at 17:25
    • Rispondi

    La difesa proporzionata all’offesa potrebbe valere per un maestro di arti marziali, purché non assalito con armi da taglio o peggio da fuoco. E di giorno, in situazione di relativa tranquillità emotiva. Ma i delinquenti sono quasi sempre VIGLIACCHI SCHIFOSI e scelgono vittime in situazioni di ASSOLUTA SPROPORZIONE rispetto alla violenza degli aggressori. I magistrati, in modo subdolo e IPOCRITA, mettono aggressore/i ed aggredito/i sullo stesso piano e quindi privano il semplice cittadino di ogni possibilità di difesa, sapendo che se dovesse “fare la bua” allo slavo, al negro, all’arabo, all’italianissimo assalitore e magari anche stupratore, finirebbe col doverlo anche RISARCIRE in tribunale. Fratelli di ITALIA: PONETE FINE a questa FOGNA. Gli italiani degni di questo nome saranno con voi!

Rispondi