Ago 15

Oggi siamo tutti genovesi

 
A nome mio e di Fratelli d’Italia desidero esprimere profonda gratitudine ai Vigili del Fuoco, ai volontari della Protezione civile, alle forze dell’ordine e a tutti gli operatori che in queste ore lavorano senza sosta e con una determinazione incredibile per fronteggiare l’emergenza del crollo del ponte dell’autostrada di Genova e salvare la vita a chi è rimasto coinvolto sotto le macerie in questa tragedia. Siamo vicini al dolore delle famiglie delle vittime e a chi non c’è più va il nostro pensiero. Oggi siamo tutti genovesi.
Condividi

5 comments

Vai al modulo dei commenti

    • antonio velotto on 15 agosto 2018 at 09:26
    • Rispondi

    povero mio paese,è a pezzi e questi si sono fatti belli con l’accoglienza.

    • Ewa on 15 agosto 2018 at 11:58
    • Rispondi

    siamo tutti sotto schock

  1. Commenti? E che c’é da commentare, i fatti si commentano da soli,
    Ieri parlavo con un muratore, badate muratore, non un ingegnere, sapete che mi ha detto? Ve lo scrivo in LINGUA italiana e non Napoletana: diceva Totò ……………ho detto tutto!
    Vogliamo paòare di Cesare? Vi faccio una conferenza; il cemento armato?
    Mon é mio campo, a ciascuno il suo……………………………

  2. Come al solito non é stato riporta la parte si riferisce alle parole del muratore che sono:

  3. Anche questa volta non sono state riportate le parole del muratoe, evidentemebte c’eé una sorta di censura; sapete che vi dico?
    MA chi mò fàò fà e perdere piempo?
    Ormai, Alea iacta est!

Rispondi