Ott 24

Sinistra antagonista difende spacciatori anche se stuprano e uccidono, FdI farà barricate per riportare legalità a Roma e in Italia

Scena sconcertante a San Lorenzo: i centri sociali impediscono al ministro dell’Interno Salvini di entrare nello stabile occupato dove è stata violentata e uccisa la piccola Desirée. La sinistra antagonista difende gli spacciatori coi quali è da sempre in ottimi rapporti anche se stuprano e uccidono e lo Stato si arrende ai violenti. Fratelli d’Italia non starà a guardare, faremo le barricate se serve per fare giustizia e riportare la legalità a Roma e in Italia.

Condividi

7 comments

Vai al modulo dei commenti

    • antonio velotto on 24 ottobre 2018 at 17:31
    • Rispondi

    SONO GLI ANTITALIANI

  1. …………ma, dove sono più gli italiani?
    Quelli VERI, sono settantenni od ultraottantenni come me!
    GIOVANI FRATELLI D’ITALIA; SE LO SIETE VERAMENTE; SVEGLIATEVI DAl SONNO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    I BASTONI NON SERRVONO PIU’; OPERATE SERIAMENTE!

      • Pino 007 on 29 ottobre 2018 at 12:19
      • Rispondi

      Per tutti gli altri non saprei, pero’ io sono uno degli italiani con 78 primavere appena compiute il 24 ottobre. Sono anni che sono sveglio ma sono anni che sono solo, solo in questa lotta fatta di commenti, fatta di buone idee, fatta di desideri di vedere nuovamente un Italia prima di andarmene……. ma sono solo …o siamo tutti un po soli ? Cioe’ vorremmo fare …. ma siamo soli, c’e’ forse un briciolo di paura nel levare la mano ? Mi chiedo, se fossi solo io ad alzare la mano, avrei speranza di vedere altre mani alzate ? Mahhh !!

    • Riccardo Crocetti on 25 ottobre 2018 at 05:43
    • Rispondi

    La sinistra antagonista e la sinistra in generale sono in ottimi rapporti con gli spacciatori SOPRATTUTTO se questi stuprano e uccidono! Complimenti!

    • giampiero golinelli on 25 ottobre 2018 at 13:19
    • Rispondi

    I centri sociali vanno chiusi e messi fuori legge. Basta un po di buona volontà…

    • Franco Cordiale on 26 ottobre 2018 at 03:26
    • Rispondi

    I cosiddetti “centri sociali” sono volgare canagliume, voglioso di ammucchiarsi con tutta la FECCIA possibile ed immaginabile e di ogni provenienza. La tragedia italiana è la cronica ASSENZA dello STATO. Ma allora si muovano i CITTADINI ITALIANI e stranieri che italiani desiderano diventarlo sul serio. Le cacche autonome a questo punto…scivoleranno automaticamente verso la loro naturale destinazione: la LATRINA…Scommettiamo ?

    • giampiero golinelli on 29 ottobre 2018 at 11:53
    • Rispondi

    Non leggo il mio commento inviato in data 25/10. Cosa significa commento in attesa di moderazione?

Rispondi