fbpx

Ott 31

Asia Bibi assolta ma non ancora in salvo, Moavero e Conte si attivino per accogliere lei memla msua famiglia

 
Asia Bibi è stata assolta: annullata dalla Corte suprema pachistana la condanna a morte per blasfemia. È una bellissima notizia ma Asia e la sua famiglia non sono ancora in salvo: gli integralisti islamici minacciano di ucciderla. Fratelli d’Italia rinnova il suo appello al premier Conte e al ministro Moavero: l’Italia si attivi immediatamente per accogliere Asia e la sua famiglia in Italia e offrire loro un posto sicuro dove poter continuare a vivere. #salviamoAsia. 
Condividi

2 comments

    • emanuel on 31 ottobre 2018 at 17:44
    • Rispondi

    Forse è una delle pochissime persone, forse l’unica persona straniera che meriterebbe asilo in Italia…

    • Pino 007 on 1 novembre 2018 at 01:46
    • Rispondi

    Queste sono le giuste opere di accoglienza, non quelle volute dalla boldrini, saviano, gentiloni, renzi e tutta quella brava gente spocchiosa che hanno portato in Italia quasi 2.000.000 milioni di criminali.

Rispondi