Nov 04

Tentato stupro da parte di egiziano è ennesima violenza contro donne. Ora basta, tolleranza zero

A Grosseto un egiziano picchia e tenta di stuprare una 50enne in pieno centro, che poi è riuscita fortunatamente a fuggire. L’ennesimo inaccettabile caso di violenza nei confronti di una donna. Non possiamo fingere di non vedere. Ora basta! Tolleranza zero.

Condividi

5 comments

Vai al modulo dei commenti

    • Pino 007 on 4 novembre 2018 at 04:02
    • Rispondi

    E’ giusto, ” Tolleranza Zero ” ma e’ gia’ da tempo che si inneggia a questa richiesta. Ora per favore passiamo ai fatti. Grazie.

      • Gianpiero on 4 novembre 2018 at 07:37
      • Rispondi

      Tolleranza zero e censimento subito, non è giunto il tempo di ripulire l’Italia da tutta questa merda?

    • Pino 007 on 4 novembre 2018 at 04:06
    • Rispondi

    Capisco che Salvini ha altro per le mani e per la testa, ma si da il caso che questa gentaglia non demorde. Se si potesse dimostrare che se uno fosse pizzicato….. e immediatamente venisse rimpatriato……. gli altri starebbero un po piu’ attenti.

    • Franco Cordiale on 4 novembre 2018 at 08:58
    • Rispondi

    Non semplci farabutti, ma gente convinta che qui da noi tutto si può fare: la “razza inferiore” saremmo noi, che peraltro li “accogliamo” e li manteniamo a nostre spese.Mi riferisco ai CLANDESTINI. La sinistra radicale e cattolico-comunista ha convinto gli invasori che siamo una manica di fessi…Ma loro lo sapevano già e ne approfittano. Tanto il “pericolo” sarebbero i “razzisti e xenofobi”, vero Piersanti Mozzarella ? Non hai speso una virgola sull’assassinio di quella sventurata ragazza…O sono stato male informato ?

    • Gianni Brespa on 4 novembre 2018 at 10:54
    • Rispondi

    I Paesi del nord Europa per queste cose non fanno una piega. Eppure si dice che siano più evoluti socialmente.

Rispondi