Eurostat: Con austerità Italia verso baratro, da governo Letta nessuna proposta per abbattere debito

Percorrere la strada dell’austerità e dell’aumento della pressione fiscale oltre ogni limite ragionevolmente sostenibile, eseguendo alla lettera gli ordini della Bce e dell’Ue a traino tedesco, sta portando l’Italia verso il baratro. Siamo stati facili profeti nel preannunciare questo disastro, che oggi l’Eurostat si preoccupa ancora una volta di venirci a raccontare parlando dei dati sul debito pubblico italiano, che ha superato la quota record del 130% del Pil.

Dalla Commissione e dalle Istituzioni europee ci aspettiamo ben altro che l’ennesima indagine statistica ma un piano serio e affidabile per rilanciare la crescita economica degli Stati membri dell’Ue. E rimaniamo in attesa di conoscere, ed esaminare in Parlamento, quale siano le proposte del governo Letta per abbattere il debito pubblico italiano ed uscire finalmente dalla crisi.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.