Dicembre 2014 archive

Prima danno a Renzi una fiducia completamente al buio e poi danno vita a polemiche inutili. Inutili come il Jobs Act

Il Jobs Act è il risultato di uno scontro ideologico tutto interno alla sinistra. È un provvedimento che non rilancia il mercato del lavoro e che non supera le differenze tra lavoratori di serie A e di serie B.

Continue reading

Il mio editoriale su Il Tempo: «Adesso ci vuole un Presidente della Repubblica eurocritico»

In queste ore tutti si affannano alla ricerca di un nuovo Capo dello Stato che sia rigorosamente “europeista” e “garante dei mercati”.  Lo stesso identikit con cui in questi anni sono stati selezionati presidenti del Consiglio e ministri dell’Economia che ci hanno condotto nella peggiore crisi dal dopoguerra.

Continue reading

Jobs act: prima danno la fiducia in bianco al Governo, poi polemizzano

Jobs act: prima danno la fiducia in bianco al Governo, poi polemizzano. Noi, invece, abbiamo votato no a un provvedimento che non crea nuova occupazione, non detassa il lavoro e non supera la distinzione odiosa tra lavoratori di serie A e di serie B ma, se possibile, crea addirittura i lavoratori di serie C. Sul …

Continue reading

Quirinale. Il mio appello a Lega, M5S e FI: scegliamo e votiamo insieme un candidato eurocritico

Il nuovo Capo dello Stato dovrà essere una figura simbolica, capace di rappresentare sul serio il futuro che vuole costruire per l’Italia. Per Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale dovrà essere Europeista ed eurocritico, un presidenzialista, una persona estranea al palazzo e ai giochi di partito e di spartizione di potere. Lanciamo un appello alla Lega di Salvini, …

Continue reading