fbpx

Dic 29

Il mio editoriale su Il Tempo: «Adesso ci vuole un Presidente della Repubblica eurocritico»

In queste ore tutti si affannano alla ricerca di un nuovo Capo dello Stato che sia rigorosamente “europeista” e “garante dei mercati”.  Lo stesso identikit con cui in questi anni sono stati selezionati presidenti del Consiglio e ministri dell’Economia che ci hanno condotto nella peggiore crisi dal dopoguerra.

Tanto mi basta per dire che oggi serve esattamente il contrario: una figura autorevole che sia garante degli italiani prima che dei mercati, talmente europeista da non essere disposto a farci “morire per l’Euro”.

Per Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale il nuovo Presidente dovrà essere una persona estranea al palazzo, ai giochi di partito e alle spartizioni di potere. Ma soprattutto dovrà essere un eurocritico, una figura autorevole che non si pieghi ai diktat di Berlino o di Bruxelles, che difenda gli interessi degli italiani e non quelli dei poteri forti.

Noi siamo presidenzialisti e, quando non votammo per la riconferma di Napolitano, sperammo che la sua elezione fosse l’ultima parlamentare e che dalla volta successiva fosse il popolo a poter scegliere.

Purtroppo così non sarà nemmeno stavolta e allora lanciamo un appello alla Lega di Salvini, al Movimento 5 stelle di Grillo, a Forza Italia, persino a quella parte del Pd che non si arrende alla Trojka, a tutti quei movimenti eurocritici che dicono di voler cambiare l’Unione europea.

Basta ingerenze di potenze straniere, no a candidati filo-Trojka come Prodi e Padoan o espressione del palazzo come Amato: scegliamo e votiamo insieme un nome che corrisponda a queste caratteristiche e che possa restituire all’Italia l’immagine di una Nazione orgogliosa e sovrana che non accetta di farsi piegare.

Clicca qui per scaricare il file pdf.

Condividi

6 comments

Vai al modulo dei commenti

    • enrico on 29 Dicembre 2014 at 10:32
    • Rispondi

    E DAI GIORGIA!!! HANNO GIA’ DECISO CHI DEVE OCCUPARE IL POSTO DI NAPOLITANO IL MORTADELLA !!

    • geppo on 29 Dicembre 2014 at 13:07
    • Rispondi

    non simpatizzo né appartengo al partito fratelli d’Italia ma sono pienamente d’accordo con Giorgia Meloni

    • nino on 29 Dicembre 2014 at 13:56
    • Rispondi

    purtroppo un’altro GIORGIO ALMIRANTE non c’è più, se non GIORGIA MELONI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • carmine barone on 29 Dicembre 2014 at 22:56
    • Rispondi

    Il presidente futuro dev’essere un garante della costituzione, dell’italianità e non dev’essere il classico falso sinistroide che parla con paroloni roboanti e razzola malissimo. Che non continui come il suo predecessore a formare governicchi ricavati da escrementi di cadaveri putrefatti e che contribuisca a ritarare e riprogrammare la macchina statale con il fare e non con il rubare, insegnando e dando il buon esempio a tutti quei pacchi preconfezionati del pubblico impiego figlio e figli delle segreterie politiche ed affini, altrimenti questa nostra Italia e’ destinata a morire di fame al traino dei paesi emergenti del 3• e 4 mondo.

    • marco giacinto on 1 Gennaio 2015 at 21:49
    • Rispondi

    D’accordo su tutti i punti!

    • antonio on 8 Gennaio 2015 at 21:20
    • Rispondi

    Scusate,ma perchè il mio nome compare sempre?Senza offese,non è il caso di cancellarlo?Grazie.Saluti.

Rispondi