5 Febbraio 2015 archive

L’esclusione della Mogherini dai colloqui sulla crisi ucraina sancisce l’inutilità dell’Alto rappresentante e lo scarso peso internazionale del governo Renzi

È penosa l’esclusione di Federica Mogherini dai colloqui sulla crisi ucraina in programma oggi a Kiev e domani a Mosca. Angela Merkel e Francois Hollande rappresenteranno la voce dell’Europa con Poroshenko e Putin sancendo la totale inutilità dell’Alto Rappresentante per la politica estera della Ue e lo scarsissimo peso internazionale di cui gode il Governo …

Continue reading