fbpx

Mar 17

Il ministro Giannini incontri i precari della scuola. FdI è al loro fianco

«Solidarietà agli 80 mila docenti precari della scuola, che non sono stati inseriti nelle graduatorie ad esaurimento e che Renzi vuole tagliare fuori dal piano straordinario di assunzione. Fratelli d’Italia è al loro fianco: chiederemo al ministro dell’Istruzione Giannini di attivare un tavolo con loro e di incontrarli. È necessario difendere i diritti di tantissimi lavoratori, che sono da tanti anni nella scuola italiana e che non possono essere cacciati a calci dopo decenni di lavoro. I diritti devono essere uguali ed è inaccettabile che ci siano diritti di serie A e diritti di serie B».

È quanto ha dichiarato il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, nel corso del suo intervento al presidio organizzato a Montecitorio dai docenti precari della scuola.

 

 

Condividi

2 comments

    • elisabetta on 18 Marzo 2015 at 12:53
    • Rispondi

    grazie onorevole meloni di aver preso parte allo sciopero di ieri……tenete conto anche della mia situazione che è poi anche quella di tanti altri: supplente da 10 anni con le graduatorie di istituto, in riserva nelle gae perchè laureanda in sfp (secondo titolo)…………tanti anni di sacrifici, studi…….spazzati via in un lampo…………..
    grazie

    • elvira lariccia on 25 Marzo 2015 at 18:42
    • Rispondi

    sono profondamente d’accordo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!11

Rispondi