fbpx

Apr 19

Blocco navale immediato: chi specula sulla disperazione è complice o ha interesse a farlo

Fratelli d’Italia esprime profondo cordoglio per le vittime dell’ennesima tragedia che, con politiche più serie da parte dell’Italia e dell’Ue, si sarebbe potuta evitare. Quando per primi abbiamo chiesto un blocco navale internazionale siamo stati tacciati di essere visionari o, peggio ancora, razzisti. Ora, dall’inviato Onu ad autorevoli esponenti della maggioranza, tutti chiedono la stessa cosa ma si continua a non fare nulla di concreto.

Dopo l’ecatombe di oggi ribadiamo: l’inutile governo Renzi si attivi immediatamente per ottenere un blocco navale immediato senza se e senza ma, accompagnato da un intervento in Libia per aiutare il Governo legittimo di Tobruk a riprendere il controllo delle coste e dei porti. E pretenda dall’Unione europea una missione in Africa per verificare direttamente sul posto le richieste di asilo e distribuire i rifugiati in tutti e 28 i Paesi dell’Unione. Basta demagogia e basta speculazione sulla disperazione. Chi lo fa o è complice o ha interesse a farlo.

Condividi

Rispondi