Whirlpool-Indesit: l’indifferenza del Governo Renzi lascia il conto amaro da pagare ai lavoratori marchigiani e campani

La vicenda Whirlpool-Indesit rappresenta l’epilogo di un altro eclatante caso di distruzione delle eccellenze industriali nazionali. Con l’acquisizione da parte di Indesit, è stato trasferito di fatto all’estero il destino di un pezzo importante della nostra economia e del suo grande indotto. Il tutto nella totale indifferenza del Governo Renzi, che ha lasciato il conto amaro e salato da pagare ai lavoratori marchigiani e campani. Fratelli d’Italia è al loro fianco e combatterà per i loro diritti in Parlamento e sul territorio.

Condividi

Rispondi

Twitter

fratelli-italia.it

Google+

Instagram

Sorry:
- Could not find an access token for giorgiameloni.

Ultimi articoli