fbpx

Mag 28

Indecente il silenzio del sindaco Marino sui tre rom che a bordo di un auto hanno ucciso una persona e ferito altre otto persone

È indecente il silenzio del sindaco di Roma Marino su quello che è successo ieri sera nella Capitale: tre rom a bordo di un auto lanciata a 180 chilometri all’ora non si sono fermati ad un posto di blocco delle Forze dell’Ordine, hanno ucciso una donna e ferito gravemente altre otto persone. È vergognoso che il primo cittadino sia rimasto zitto e non si sia degnato di esprimere una parola di cordoglio e vicinanza alle vittime. Scandaloso.

Condividi

Rispondi