fbpx

Giu 21

Lula apre le porte della cittadinanza brasiliana a Battisti per impedire la sua estradizione in Italia

Cesare Battisti si sposerà in Brasile e in questo modo potrà richiedere la cittadinanza brasiliana e sfuggire per sempre alla giustizia italiana. Dopo il pranzo con Matteo Renzi, l’ex presidente brasiliano Lula trova così la soluzione per impedire che questo vigliacco assassino sia estradato in Italia per i suoi crimini.

A santificare l’accordo ci sarà, infatti, il suo amico di vecchia data e attuale responsabile per i diritti umani di San Paolo, Eduardo Suplicy. Sarà lui a farà da testimone di nozze ad un criminale, condannato in Italia all’ergastolo per quattro omicidi.

Condividi

Rispondi