fbpx

Lug 29

Italcementi diventa tedesca. L’Italia si sta consegnando pezzo dopo pezzo ai suoi carnefici

Italcementi, 150 anni di storia e leader mondiale del settore, diventa tedesca. È un altro pezzo di eccellenza industriale italiana che cambia bandiera, nel silenzio di una politica che con la scusa degli “investimenti esteri” sta consentendo lo shopping industriale, spesso sottoprezzo, dei migliori marchi del Made in Italy.

Dall’agroalimentare al lusso, dalla moda all’acciaio, dagli elettrodomestici a pneumatici ed auto, i marchi rimangono italiani ma i capitali, il cuore e il portafogli stranieri.

Spesso questo si traduce in delocalizzazioni, perdita di posti di lavoro, rinuncia a know-how e brevetti: l’impoverimento di una Nazione nasce dalla fine delle sue industrie e noi ci stiamo consegnando, pezzo dopo pezzo, ai nostri carnefici.

Condividi

Rispondi