fbpx

Set 12

Renzi è il Paolini dei successi altrui. Il premier non ha avuto la stessa prontezza per andare in India

Renzi annulla tutti gli impegni e vola a New York per la finale di Us Open Pennetta-Vinci. Nulla da dire sul fatto che il Presidente del Consiglio sia presente a una finale storica tutta italiana. Solo avrei voluto vedere in Renzi la stessa prontezza nell’andare in India dai marò Latorre e Girone o a Palagonia per incontrare la figlia dei coniugi Solano. Ma lui non mette mai la faccia sui problemi: le uniche cose che fa è mettere cappello sulle vittorie degli altri e i selfie con i vip. Renzi è il Paolini dei successi altrui.

 

Condividi

Rispondi