Da Napolitano avremmo voluto ascoltare il racconto su come è stato sostituito nel 2011 un governo eletto dal popolo

L’unico intervento che avremmo ascoltato con grande attenzione da parte di Giorgio Napolitano in Senato sarebbe stato quello per raccontare al popolo italiano come nel 2011 il governo votato dagli italiani sia stato sostituito con uno imposto dalle cancellerie europee e dalle lobby finanziarie.

Ogni altro suo discorso, compreso quello appena pronunciato a Palazzo Madama per difendere le ridicole riforme di Renzi, ha per noi e per gli italiani scarso interesse.

Condividi

1 commento

    • Davide il 13 Ottobre 2015 alle 18:49

    Assolutamente d’accordo con lei, sono le stesse domande che faccio a tutti quando si affrontano discorsi politici.
    Speriamo presto di poter andare a votare e di riprenderci questa Italia!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.