fbpx

Dic 06

I docenti che negano il presepe vadano a lavorare il 24, 25 e 26 dicembre

Fratelli d’Italia avvierà una petizione popolare per chiedere che i docenti che negano il presepe e i simboli del Natale siano coerenti: il 24, 25 e 26 dicembre tengano le scuole aperte e vadano a lavorare. E invitiamo tutte le famiglie, che mandano i loro figli in quelle scuole dove il presepe viene negato, a ribellarsi e a portare una statuina per allestire da sole il presepe. Vediamo se saranno capaci di cancellare anche quello.

Condividi

Rispondi