fbpx

Mar 28

Dolore e rabbia per la strage di cristiani in Pakistan. Siamo sotto attacco e dobbiamo reagire

Giorgia MeloniDolore e rabbia per l’orribile strage di cristiani in Pakistan: uomini, donne e bambini innocenti ammazzati solo per la loro fede mentre festeggiavano la Pasqua. Il fondamentalismo islamico dilaga in tutto il mondo e sta seminando morte e terrore ovunque, dall’Europa all’Asia, ma i governi occidentali non lo considerano un pericolo. Noi invece abbiamo il coraggio di dire la verità: siamo sotto attacco e dobbiamo reagire.

Condividi

1 comment

    • Marco Jona on 8 Apr 2016 at 17:45
    • Rispondi

    Il cuore del problema è ovviamente come reagire; se ci consideriamo e siamo e diciamo di essere cristiani, ancora prima di qualunque altra specifica, è la voce autorevole di papa Francesco che proclama la dottrina della Chiesa che dobbiamo seguire, e non altre cose. Infatti anche sulla politica internazionale la Chiesa nelle sue Commissioni Ufficiali ha le idee lucidissime.
    A mio parere l’on. Giorgia Meloni sull’ intervento militare auspicato in Libia o sulla gestione dei migranti è carente ed è un peccato visto le sue eccezionali qualità su molti altri argomenti.
    Sempre a mio parere questi sono tempi forti, fortissimi, e si può ottenere il massimo solo andando al nucleo, al cuore della propria identità.
    Cosa ha fatto dell’Italia l’Italia bella che amiamo e che auspichiamo?
    San Giovanni Paolo secondo che l’on. Meloni ricorda su Facebook lo ha ricordato per l’ Europa: le radici cristiane! È ora di riscoprirle e politicamente arrivare a fare frutti, ma non con idee balzane o sofismi inconsistenti: bisogna secondo me studiare e mettere in pratica la dottrina sociale e politica della Chiesa, che esiste! Seguire il Papa! Allora sì che la vita diventa un capolavoro! Mi concedo di dire che erano anni che non si vedeva un politico come l’on. Meloni. Spero che dopo essersi concessa la follia di fondare il partito fdi, si conceda anche quella di essere profondamente e intensamente ispirata in tutto quello che fara’ agli stessi insegnamenti del grande Papa polacco, così come dalle parole profetiche e piene di sapienza di Papà Francesco.
    Con grande simpatia,
    Marco Jona

Rispondi