fbpx

Lug 01

Espulsione immediata per chi non rispetta nostre leggi

torbella13Guerriglia urbana e aggressioni alle Forze dell’Ordine per fermare i controlli nei capannoni dove si produce di tutto nell’illegalità più assoluta. Quello che centinaia di cinesi hanno fatto la notte scorsa tra Firenze e Sesto Fiorentino è gravissimo e indegno di una Nazione civile.

La reazione delle Istituzioni deve essere durissima e senza sconti: espulsione immediata per chi non rispetta le nostre leggi. Se vuoi produrre merce di pessima qualità e pericolosa per la salute, riciclare denaro sporco, evadere le tasse e truffare lo Stato, inquinare l’ambiente e trattare le persone come se fossero schiavi qui in Italia non puoi farlo. La mia solidarietà e quella di Fratelli d’Italia al nostro capogruppo in Regione Toscana, Giovanni Donzelli, insultato e minacciato di morte su Facebook per aver denunciato una situazione ormai totalmente fuori controllo.

Condividi

Rispondi