Ago 11

“No, grazie” a riforma Renzi che non introduce tetto alle tasse in Costituzione

box-fb-TASSENoi diciamo “no, grazie” alla riforma di Renzi perché non introduce un tetto alla tasse in Costituzione. Il livello della pressione fiscale in Italia è diventato insostenibile per cittadini e imprese, rasenta l’esproprio, soffoca l’economia e impedisce lo sviluppo. Oggi lo Stato stabilisce la spesa e poi decide come recuperare le risorse. Il rapporto va invertito: prima si decide quante tasse si possono chiedere ai cittadini, poi si stabilisce la spesa.

Noi vogliamo introdurre in Costituzione un tetto alle tasse al 35% nel rapporto tra entrate tributarie e Pil.

Condividi

Rispondi