fbpx

Mar 23

Norma M5s non retroattiva, FdI ha proposto retroattività ma grillini si sono astenuti

 

Udite udite: la norma proposta dal M5S sui vitalizi non varrebbe per Paolo Cirino Pomicino, Romano Prodi, Eugenio Scalfari, Antonio Di Pietro, Clemente Mastella, Mario Capanna e quelli che prendono vitalizi altissimi e quelli che li prendono grazie ad un solo giorno in Parlamento.

Perché la proposta del M5S non vale retroattivamente. E quando Fratelli d’Italia (che ha votato a favore della proposta del M5S) ha proposto nell’Ufficio di Presidenza della Camera un emendamento per introdurre la retroattività è stato l’unico a votare a favore. Tutti gli altri hanno votato contro o si sono astenuti, compresi i grillini. Ipocriti.

Condividi

1 comment

    • Nicolò Vergata on 23 Marzo 2017 at 14:47
    • Rispondi

    Non vogliono dare la retroattività perchè senno’ quelli che hai (parzialmente e significativamente) elencato, raccontano tutto…
    E’, infatti, prassi consolidata che il malaffare si combatte con il patteggiamento o con la nomina in qualche carrozzone dal lauto stipendio… promoveatur ut non loquitur…

Rispondi