fbpx

Apr 07

Il terribile attentato di Stoccolma ci ricorda che l’Isis è il nostro vero nemico

Il terribile attentato di Stoccolma, solo l’ultimo di una lunga e drammatica serie, ci ricorda ancora una volta che il nostro vero nemico è l’Isis e il terrorismo islamico.

L’unico crimine di guerra finora accertato è la complicità di chi in questi anni ha permesso ai tagliagole dell’Isis di massacrare gli innocenti, sterminare le minoranze religiose e in particolare i cristiani, ridurre in schiavitù donne e le bambine. Di fronte al sangue versato sulle strade della Svezia, oggi l’attacco missilistico Usa in Siria ci lascia ancora più perplessi. Non vorremo che Trump avesse deciso di seguire la folle politica di Obama di sostanziale sostegno ai fondamentalisti islamici.

Condividi

1 comment

    • Franco Cordiale on 9 Apr 2017 at 14:44
    • Rispondi

    Semplice. L’impunità é la casa del delitto. Vale per i delinquenti nostrani, che ammazzano per divertimento nelle risse del sabato sera, per bullismo (tollerato nelle scuole; é lì che imparano, spesso) e per motivi abietti. Vale per i criminali – terroristi che importiamo a migliaia, dietro la comoda etichetta di rifugiati. Quando si potrà VOTARE per stabilire un governo che ripristini i fondamenti dello STATO di DIRITTO ?

Rispondi