fbpx

Mag 31

Legge elettorale: il modello tedesco a cui si ispirano è quello della DDR

Ho letto i principi della proposta di legge elettorale scritta da Verdini e frutto di un accordo tra Renzi, Grillo e Berlusconi. In pratica i cittadini non decideranno assolutamente nulla e i parlamentari saranno tutti nominati.

Un “super Porcellum”, che prepara un governo di inciucio e alza la soglia di sbarramento, così i partiti principali si fregano i voti di quelli più piccoli. Si ispirano al modello tedesco. Si, a quello della DDR.

Condividi

3 comments

  1. E’ passata alla chetichella l’ultima carognata del governo sinistro : Il Fisco pignorerà i conti correnti senza bisogno del giudice dal 1 luglio 2017
    Tra un mese sarà applicata la legge per cui Equitalia preleverà le somme direttamente dal conto corrente dal 1 luglio 2017.(metterà le mani nelle tasche degli Italiani!!!)
    Dal fisco rapace si è passati ad uno stato di polizia fiscale unico al mondo (nemmeno gli stati comunisti hanno osato tanto!) grazie ad un governo non votato dai cittadini che fà riferimento piuttosto alle Banche e ai compagni di merende.
    Buona parte delle Cartelle sono nulle o pazze ma il fisco incassa subito senza contradditorio.
    Porrete l’attenzione a questo problema con un’inchiesta specifica?
    Piuttosto che servire a recuperare delle somme servirà a dare un’ultimo colpo mortale a quei pochi onesti cittadini che gestiscono aziende e attività professionali con gravi sacrifici e rischiano di vedersi defraudati .
    Cordiali saluti
    G.STIRPARO

      • PEIS Giovanni on 7 Giu 2017 at 11:29
      • Rispondi

      Credo che non ci sia proprio niente di nuovo sui poteri di Equitalia-Agenzia delle Entrate. Anni fa Equitalia intervenne sui miei redditi con pignoramento presso terzi (datore di lavoro) senza intervento di alcun giudice: c’erano dei limiti (quote pignorabili), ma la cosa fu attuata senza tante storie e malgrado il mio disappunto accettai la cosa, era A NORMA. La possibilità di pignorare direttamente da parte di Equitalia (non da altri creditori) fu poi estesa anche ai conti correnti, ma limitatamente alle nuove entrate (per esempio da attività professionale, in cui non c’è un datore di lavoro), e NON per esempio ai risparmi. Questo è quel che credo (forse mi sbaglio): passare avanti al giudizio del magistrato (che, ho visto di persona, è sempre scattato in tempi brevissimi, QUASI automaticamente) per pignorare un debitore è illegale, cosa da stato di emergenza, legge marziale. Fa ridere, come tutto quel che ha fatto il PD toscano, di cui Renzi è la marionetta.

    • Giovani on 3 Giu 2017 at 07:41
    • Rispondi

    Chi non ha fatto il soldato di leva quando era obbligatoria non puo fare il presidente del consiglio ne renzi ne berlusconi hanno fatto il militare chi non e buono per il re non e nemmeno buono per la reggina

Rispondi