fbpx

Set 27

Follia aggressione fidanzatini davanti a moschea abusiva Oggi pomeriggio sarò di fonte a chiesa di San Vito

Siamo alla follia! Ora dobbiamo pure stare attenti a scambiarci un bacio per strada che potremmo infastidire qualche musulmano ed essere aggrediti, come è successo a una coppia a Roma “colpevole” di essersi baciata davanti a una moschea (ovviamente abusiva).

Facciamo capire a questa gente che non permettiamo a nessuno di venire a casa nostra a dettare legge: appuntamento questo pomeriggio alle 15 in via di San Vito.

Condividi

3 comments

    • Crocetti Riccardo on 27 Set 2017 at 06:44
    • Rispondi

    Anche se la moschea non fosse abusiva, i mussulmani non hanno alcun diritto di alzare la cresta in casa nostra. Almeno il mussulmano è stato denunciato? E’ possibile iniziare ad associarsi anche a distanza ( io , per esempio, non abito a Roma) a raccolta firme per procedere legalmente contro qualcuno? Se sì, fatecelo sapere, per favore.
    Grazie
    Fuori dall’Italia e dall’Europa TUTTI i mussulmani, al più presto!

    • Franco Cordiale on 28 Set 2017 at 03:10
    • Rispondi

    Stanno arrivando a farla da padroni a casa nostra, attuando la promessa di Boumedienne, leader algerino anni ’70: verremo a casa vostra e non verremo da amici. La nostra arma sarà la pancia delle nostre donne.Ma il signor Bergoglio dice di accogliere a braccia aperte tutti quelli che arrivano…Però le sue guardie svizzere scacciano i clochard da loggiato del Bernini…OK ?

    • giovanni on 1 Ott 2017 at 16:46
    • Rispondi

    Immagino che l’aggressore sia ancora a piede libero

Rispondi