Su Ius Soli Minniti ha preso ‘impegno solenne’ in Nord Africa, non con gli italiani

Il Governo clandestino del Pd sostenuto dai profughi alfaniani insiste nel voler approvare lo ius soli e regalare la cittadinanza italiana a tutti gli immigrati. L’ultimo a unirsi al coro è stato il ministro dell’Interno Minniti che ha parlato di un “impegno solenne del Governo”: un impegno evidentemente preso in Nord Africa durante qualche viaggio, visto che nessun italiano ha mai dato la fiducia ai governi Renzi e Gentiloni. Noi di Fratelli d’Italia ci opporremo con ogni mezzo contro questa follia.

Condividi

3 comments

    • Giovanni on 30 Ottobre 2017 at 17:08
    • Reply

    Facessero un referendum se proprio vogliono far passare questa legge e si verifichi cosa ne pensano gli italiani.

    • Adolfo Sandri Poli on 30 Ottobre 2017 at 18:04
    • Reply

    Ci ricattano con l’accusa di razzismo ma non è razzismo è prevenire i pericoli que questa fiumana inarrestabile può comportare con un’ulteriore apertura di ogni limite specialmente nei confronti di etnie e religioni intolleranti verso i nostri valori!!

    • Crocetti Riccardo on 31 Ottobre 2017 at 08:13
    • Reply

    Quando il centrodestra sarà di nuovo alla guida del paese( come spero ), bisognerebbe prendere accordi con i paesi africani per lanciare una campagna di sensibilizzazione , soprattutto televisiva , che scoraggi le partenze.
    Preparare qualche film che faccia vedere la realtà della schiavitù a cui vanno incontro in Europa i clandestini africani e preparare anche molti documentari con i quali “bombardare” le reti televisive dei paesi di provenienza dei nuovi schiavi.

Rispondi