fbpx

Dic 13

Caso condanna padre assente è paradosso di uno stato pro adozioni gay

“Paradossi della nostra società devastata dal pensiero di sinistra: il tribunale civile di Matera ha condannato un padre a risarcire economicamente il figlio per il danno arrecatogli a causa della sua assenza. 


In sintesi: la giurisprudenza afferma che siccome la crescita armoniosa di un bambino richiede la presenza di un padre e di una madre l’assenza di uno dei due causa un danno al figlio suscettibile di risarcimento economico. Fin qui tutto chiaro.
Ma come è possibile, allora, che lo Stato che emette queste sentenze sia lo stesso che legifera contro la famiglia naturale composta da un uomo e una donna e ipotizza le adozioni omosessuali? Chi risarcirà in futuro il danno causato ai figli per l’assenza del padre o della madre? Lo Stato? Il PD e il M5S?

Condividi

1 comment

    • Giovanni on 16 Dic 2017 at 11:24
    • Rispondi

    Bisogna vedere anche che danno ha causato nella psiche del figlio l’assenza del padre

Rispondi