fbpx

Feb 11

Da Minniti lacrime di coccodrillo, Ministro spieghi perchè nigeriani accusati omicidio Pamela erano in Italia

Lacrime di coccodrillo di Minniti: auspica pene esemplari per i tre nigeriani accusati dell’omicidio di Pamela, ma dovrebbe prima spiegare perché questi tre nigeriani erano in Italia come richiedenti asilo pur non avendo alcun diritto allo status di rifugiato. Queste tre bestie non avrebbero dovuto essere in Italia. Di questo dovrebbe parlare il ministro dell’Interno.

Condividi

5 comments

Vai al modulo dei commenti

    • Angela on 11 Feb 2018 at 20:18
    • Rispondi

    Perche nessuno del governor ma i si prendre responsibilita quando un fatto cosi grave succede ?Che vergogna !

    • Franco Cordiale on 12 Feb 2018 at 16:13
    • Rispondi

    Se la notizia può interessare, sulla costa marchigiana, in località Porto Civitanova Marche, due enormi grattacieli da oltre venti piani ciascuno risultano oKKupati da molti anni da immigrati irregolari, i quali, stando a ripetuti reportage giornalistici e televisivi, li usano come base per attività criminali, cominciando da spaccio di droga e sfruttamento della prostituzione. Nessuna sorpresa che la MAFIA NIGERIANA, rozza, brutale, sanguinaria e legata a rituali tribali come il “voodoo”, che prevede anche sacrifici umani a scopo scaramantico e terroristico (le giovani prostitute nigeriane ne sono terrorizzate), si sia radicata e ramificata proprio in territorio marchigiano, come i fatti di Macerata insegnano! Maggior sorpresa che centinaia di migliaia di IRREGOLARI siano stati fatti entrare in Italia con la benedizione di JORGE BERGOGLIO e i sorrisi compiaciuti della “mondialista” Laura Boldrini. La quale, commentando le proposte di Lega e Fratelli d’Italia circa l’espulsione dei clandestini ha dichiarato, con aria di innocente fanciulla: “Ma come si fa’ ad espellerli, visto che non hanno documenti?” Cosa ve ne pare ?

    • emanuel tribbia on 12 Feb 2018 at 18:40
    • Rispondi

    consiglio alla nostra cara Giorgia di leggere questo articolo e di chiedere a Crosetto di vederne il video registrato personalmente da lui:

    https://www.lalucedimaria.it/meluzzi-pamela-cannibalizzata-dai-carnefici-nigeriani/

    ai sinistri non servirà, ma a chi vuole vedere e sentire cosa succede veramente con il migrazionismo sì.

    • Crocetti Riccardo on 12 Feb 2018 at 20:09
    • Rispondi

    Io direi di espellere dall’Italia la Boldrini
    A ‘sti radicalshit piacciono i sistemi della Corea del Nord e dell’U.R.S.S. ?
    Bene, cacciamola/i con gli stessi metodi dei comunisti: cancellazione della cittadinanza ed espulsione dal paese ( come faceva l’U.R.S.S. con gli artisti e con gli scienziati dissidenti, che poi l’ex presidente Giorgio Napolitano denigrava con disprezzo ed additava al pubblico ludibrio).
    A minniti poi , che spara le solite cazzate , tipo l’ultima :” La brutale aggressione al carabiniere a Piacenza : l’antifascismo non c’enta”. Con che faccia di bronzo ti arrampichi sui vetri per raccontare scuse che non stanno nè in cielo , nè in terra? Ma credi che siamo tutti scemi come quelli del P.D. e dei centri frociali?

    • Federico (milano) on 13 Feb 2018 at 11:05
    • Rispondi

    Queste “preziose risorse” che ci “pagheranno la pensione”,come ormai da tempo i radical chic chiamano i falsi profughi,alloggiavano in hotel di lusso a spese della italica plebe “fassista,leghista e rassista” che non arriva a fine mese.

    Guai una volta osare solo pensare che tra le centinaia di migliaia che il servizio traghetto portava in Italia vi fossero persone poco raccomandabili.Apriti cielo!
    Il mantra buonista governativo si scatenava immediatamente! Venivi crocefisso!
    Gli intellettuali di sx si “stracciavano le vesti” Ora si arrampicano sempre sugli specchi per difendere l’indifendibile ma si sono dati una calmata..E la cosa fa seccare ancor di più la gente.

    Governi di sx assenti,imbelli,imbesuiti di terzomondismo anti-italiano.
    Poltronari, inciuciati,garzoni della Frau, pro invasione (imposta ai cittadini con la forza),tassaioli,dalle scellerate e rischiose politiche di “accoglienza” senza alcun filtro e/o controllo.

    Si attaccano alla stupidata del “fassismo” per di salvare la poltrona e distogliere opinione pubblica dalle malefatte combinate.
    Quartieri invivibili in mano a criminalità e spaccio.
    Presunti profughi che dovrebbero essere rimpatriati,girano indisturbati senza per la nazione.

    Noi,italica plebaglia,popolino,non dotto come “l’ intellighenzia” di sx, dobbiamo accettare queste cose,far crescere i nostri figli in questi ghetti.

    Se la cosa non ci piace è subito pronta l’accusa di “rassismo fassismo”.Alibi per tacitare il dissenso.
    Spin doctors pagati per farci ingoiare 600 mila falsi profughi..Campagne mediatiche pro invasione..Avevano organizzato tutto..
    Chi non si adegua al pensiero unico è un reietto..

    Gli è andata male.La gente è stufa, ed alla balle della propaganda non ci crede più.
    Il troppo stroppia..in tutto.

    Dalle torri d’ avorio protette e con il portafogli ben pieno le anime belle del governo sproloquiano di accoglienza,tanto,peso e costi sono carico della popolazione..

    Italiani “zoticoni rassisti,”indegni” di un “cotanto intellettuale ed accogliente ” gov di sx.Italiani servono solo a far sacrifici ed a pagar tasse.
    Tasse spropositate che costano sangue sudore e lacrime alle famiglie.

    Ora sono arrivati alla frutta,vittime della loro stessa miopia politica e strafottenza nei confronti dei veri bisogni degli italiani.
    Si credevano invincibili.Alla popolazione han preferito gli interessi di banche,poteri forti,amicizie alto locate.Della gente se ne sono allegramente sbattuti.
    Meglio incontrare Soros che andare nei quartieri popolari a chiedere come sta la gente e di cosa ha bisogno.

    Vogliamo un gov di cdx,forte deciso,non politically correct,dalla parte della popolazione,impoverita,abbandonata,tassata,invasa,che rinuncia a curarsi per mancanza di soldi,costretta a far sacrifici per garantire pranzo e cena ai bambini.
    Avere figli è un lusso che non ci possiamo più permettere.

    Basta con la fesseria del fascismo,siamo stanchi! Non ci crede più nessuno.. Dateci scuole,asili,ospedali,medicine,pane,lavoro,casa,sicurezza…

    Non mi resta che fare gli auguri a Giorgia.

Rispondi