fbpx

Apr 14

Attacco fuori legalità internazionale, Italia non assecondi pericolosa deriva

Attacco in Siria fuori dalla legalità internazionale in assenza di un pronunciamento dell’ONU sui presunti attacchi chimici. Evidentemente i disastri causati in Libia non hanno insegnato nulla. L’Italia non assecondi questa pericolosa deriva.

Condividi

3 comments

    • Ivano Gedda on 14 Aprile 2018 at 20:32
    • Rispondi

    Un secco “no” alle perversioni guerrafondaie di Francia, G.B. e Usa, che devono continuare a vendere armi ai sauditi e ai loro compari. Brava Meloni! L’Italia deve pensare ai propri buoni rapporti con Iran e Russia. È ora di smetterla di essere i cagnolini di francesi e americani.

    • Pino on 15 Aprile 2018 at 06:23
    • Rispondi

    Giusto, vanno bene i rapporti con la Russia , ma starei lontano dall’Iran e da tutto il medio oriente islamico. Ti stringono la mano destra e con la sinistra ti pugnalano. Imparate a conoscerli e li capirete.

    • Franco on 16 Aprile 2018 at 11:19
    • Rispondi

    Tutto vero, tuttavia se i siriani scapperanno dalla Siria non andranno in Russia o in Iran ma in Europa e molti passeranno per l’Italia, mettento in azione traghettatori e ong.

Rispondi