fbpx

Mag 26

Delirante proposta Raggi su bonus per chi ospita rom, mi chiedo come si possa conciliare con “prima gli italiani” che FdI e non solo difende

L’ultima geniale trovata di Virginia Raggi: il Comune di Roma darà un contributo alle famiglie romane che ospitano in casa loro dei rom. Perché se tu sei romano, ma non rom e vivi sotto a un ponte, non frega niente a nessuno di te. Ma se sei rom e vivi in un campo nomadi e anche se hai la macchina di lusso o magari hai milioni di euro in banca, allora noi ci occuperemo di farti ospitare dalle famiglie romane pagando con i soldi del comune. Io dico che la giunta Raggi è totalmente fuori controllo, dico che queste proposte sono deliranti, e mi chiedo come possano queste proposte essere conciliabili con il famoso “prima gli italiani” che Fratelli d’Italia e non solo difende.

Condividi

8 comments

Vai al modulo dei commenti

    • Crocetti Riccardo on 26 Mag 2018 at 06:11
    • Rispondi

    E’ chiaro, anzi, chiarissimo che il presidente della repubblica è schierato, che non è mal di sopra delle parti,che magari obbedisce agli ordini di qualcuno che trama nell’ombra.E’ dal 2011 che Bruxelles mette UFFICIALMENTE i bastoni fra le ruote al centrodestra: che schifo!

    • Crocetti Riccardo on 26 Mag 2018 at 06:16
    • Rispondi

    Stavo pensando, oltre alla porcata dei NON ITALIANI ROM, alle schifezze della politica italiana, per questo il commento precedente, apparentemente fuori luogo.
    P.S.: volevo scrivere , nel commento precedente : “MAI al disopra delle parti”.

  1. siamo al livello di pura follia….ricordiamo comunque chi ha presentato Marchini , come candidato sindaco alle ultime comunali, per impedire che Giorgia arrivasse al ballottaggio

  2. non c’è limite allo schifo… ma vorrei anche vedere – nello schifo generalizzato e nel clima corrotto alla nausea – se c’è qualche romano italiota che davvero fa quel che dice la Raggi!

    • Pino 007 on 26 Mag 2018 at 13:31
    • Rispondi

    E chi ti dice che proprio li a Roma c’e’ qualche imbecille che pensa di farsi ricco con i soldi del comune ? Mettera’ la sua casa a disposizione del comune e i rom una volta dentro lo butteranno fuori dalla sua casa. Ammazza che guadagno.

  3. ma quando lo cqapirete che su questa “gente straniera”, alla quale , sotto il profilo uynano, va tuttaq la mia comprensione, buiona parte della nostra cosiddetta calaswse pèolitica si regge?
    Signora Meloni, una volta eravano un poloplo di EROI, oggi siamo un …..popolo di quel…..che siamo.
    HO QUASI 83 ANNI, SPEROI CHE ALMENO I MIEI PRONITOTI RIDIENTINO UN POP0LO DI EROI!
    cHE DIRLE, MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANO!
    pietroformisano 354@hmail.com

    • Franco Cordiale on 26 Mag 2018 at 17:45
    • Rispondi

    Virginia Raggi agisce, probabilmente, come una maestrina allo sbando, la quale non sa più che pesci prendere. Il problema dei “rom” o zingari, appare virulento in Italia e ancor più a Roma. Non esiste uno STATUTO o comunque una convenzione che regoli i loro rapporti con lo STATO ITALIANO ? Ogni nazione europea definisce e regola i suoi rapporti con le minoranze variamente organizzate. Comincia con CENSIRLE, definendo formalmente diritti ed obblighi…Da noi niente di tutto questo! Se devono identificare un rom che abbia commesso delitti, gli fanno la radiografia del polso, per approssimarne l’età. Visto che ufficialmente, essi sono fantasmi…E poi la Raggi ti chiede di pigliarteli in casa…Vi pare logico ?

    • Daniele on 28 Mag 2018 at 15:09
    • Rispondi

    E’ tutto molto chiaro: il M5S ha molte idee uguali a quelle della sinistra e del PD in particolare. In fatto di immigrazione e stranieri il M5S segue le malsane ideologie della sinistra italiana.

Rispondi