Berlusconi smentisca notizia riunione Fi-Pd su presidenze commissioni garanzia

Apprendo dalle agenzie di stampa di una riunione tra i capigruppo di Camera e Senato di Pd e Forza Italia sulle presidenze delle commissioni di garanzia. Se questa notizia dovesse essere confermata sarebbe scandalosa: è inaudito che Pd e FI si incontrino a fini spartitori con la pretesa di decidere la posizione di Fratelli d’Italia rispetto al governo. Mi aspetto una smentita chiara e inequivocabile da parte del presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi. Se non ci sarà, annuncio sin da ora che siamo pronti a dare battaglia in Parlamento contro questo comportamento vergognoso, scontato da parte dell’antidemocratico Pd ma del tutto inaspettato da parte di Forza Italia, che preferisce fare accordi con la sinistra che con uno dei suoi storici alleati di centrodestra.

Condividi

6 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Ivano Gedda il 14 Giugno 2018 alle 21:05

    Il Cavaliere perde il pelo ma non il vizio. Renzo sarà il suo successore, ma pescherà ben poco nel bacino di destra, qualcosa sicuramente al centro.

      • Gioacchino De Leo il 14 Giugno 2018 alle 22:31

      Ha perso il cervello!!

    • Piero Pierini il 15 Giugno 2018 alle 10:04

    On Meloni, già in passato le espressi i miei dubbi su Berlusconi, ora più che mai li ritengo fondati.

    • Franco il 15 Giugno 2018 alle 11:15

    Se vero, sarebbe vergognoso e imperdonabile. Franco

  1. Spero tanto che ci sia una grossa smentita, non fosse altro che per una “certa”
    forma si DIGNITA’NAZIONALE!

    • Pino 007 il 17 Giugno 2018 alle 13:51

    I miei sospetti si stanno avverando. Berlusconi puzza, sotto sotto striscia come un serpente. Meloni tenga duro non si lasci sopraffare.

Rispondi