fbpx

Lug 12

Sul Dl terremoto è occasione persa, del ‘governo del cambiamento’ restano solo passerelle Conte

Dalla Commissione Ambiente della Camera arrivano solo delusioni per le popolazioni e i Comuni colpiti dal sisma. Il Governo grillo-leghista blinda il decreto terremoto, lascia inascoltate le richieste giunte da tutte le realtà coinvolte nelle audizioni e non dà alcuna disponibilità a risolvere la vera priorità: la tempestività delle risposte, che dopo due anni ancora non arrivano. Fratelli d’Italia aveva fatto sue queste richieste presentando decine di emendamenti per uno snellimento delle procedure di ricostruzione e una maggiore attenzione per le comunità colpite. Nonostante le assicurazioni di Conte, questo provvedimento è un’occasione persa: non porta alcun beneficio e non affronta intere emergenze come quella di Ischia e della ricostruzione del centro Italia. Del ‘governo del cambiamento’ restano, per ora, solo parole e le passerelle di Conte.

Condividi

3 comments

  1. …………………………ma, dalla prole di un grillo parlante di Pinocchio, cosa vi aspettavate?
    La moltiplicazione dei pani e dei pesci?
    0,Poveri illusi. poveri noi!

    • Pino 007 on 12 Lug 2018 at 15:40
    • Rispondi

    Salvini dica la sua, senza meno la necessita’ stranieri e’ importante ,ma anche i terremotati e’ una priorita’ impellente. Per governare i prossimi 10 anni bisogna anche dimostrare al popolo che le necessita’ dei nostri compaesani non saranno abbandonate.

  2. il Governo aiuti i terremotati…..

Rispondi